cultura.fcp.it

Franco Cosimo Panini

Idee e Progetti per il mondo della cultura

Franco Cosimo Panini Editore è la casa editrice fondata nel 1989 da Franco Cosimo Panini dopo la cessione dell’azienda delle figurine. Inizialmente specializzata nella pubblicazione di libri d’arte, storia e archeologia, nel corso degli anni l’azienda ha esteso l’attività su ambiti diversi: dall’editoria per l’infanzia all’oggettistica, dalla digitalizzazione al licensing di immagini in alta definizione, per citarne alcuni. Queste esperienze convergono oggi nella divisione Progetti Museali, specificamente orientata al settore dei servizi e dei contenuti per gli enti culturali. Un insieme di competenze estese e integrate che permette ai musei di valorizzare il loro patrimonio e la loro immagine.


image
image

Libri e cataloghi d’arte

Dal progetto grafico all’editing, dall’impaginazione alla stampa: curiamo tutte le tappe della filiera del prodotto editoriale. Un’esperienza nata più di trent’anni fa con la pubblicazione dei primi testi di storia dell’arte e archeologia a marchio Panini, e poi accresciuta dalle numerose – e sempre diverse – collaborazioni. Ci piace far dialogare le nostre “anime” editoriali e sappiamo orchestrare forme espressive e linguaggi diversi – dal testo scientifico al fumetto, dal catalogo di mostra al libro illustrato – per valorizzare i contenuti del museo e la sua immagine.

Mirabilia Italiae è la collana diretta da Salvatore Settis dedicata ai maggiori monumenti del nostro paese: per ogni titolo realizziamo una campagna fotografica capace di documentare il luogo in modo capillare e completo. Il progetto ha ricevuto il premio alla Cultura dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Libri e progetti per bambini

Dalla nostra redazione specializzata in editoria per l’infanzia escono ogni anno circa cento titoli: dai libri per la fascia 0-3 anni a personaggi come Pimpa e Giulio Coniglio, dai progetti di divulgazione ai volumi di Hervé Tullet. Questa esperienza, unita alla creatività dei nostri illustratori, ci permette di elaborare o tradurre anche i contenuti più complessi in testi chiari, divertenti e visivamente curatissimi.

La Banda delle Bende è il gruppo di personaggi ideato per le attività di comunicazione del Museo Egizio rivolte ai bambini. Abbiamo studiato il character design e creato delle vere e proprie mascotte che popolano libri di narrativa e divulgazione, una linea di merchandise e numerosi materiali didattici e promozionali del museo.

Editoria digitale open data

Realizziamo e gestiamo piattaforme digitali per pubblicazioni peer reviewed in formato open data secondo gli standard della comunità scientifica internazionale, con conseguente indicizzazione nei repertori bibliografici ufficiali online. Le pubblicazioni sono in formato mobile friendly e impaginate in pdf secondo i più rigorosi criteri di editoria scientifica.

Secondo questi criteri abbiamo sviluppato la Rivista del Museo Egizio (rivista.museoegizio.it), una pubblicazione plurilingue e open access, integrata con i principali software per la gestione dei dati bibliografici e dei relativi materiali e arricchita da funzionalità come la visualizzazione di modelli 3D.

Merchandise

Da più di vent’anni realizziamo prodotti destinati alle cartolerie e alla grande distribuzione: agende, articoli da regalo, cancelleria, borse e tanto altro ancora. Oggi questa esperienza è al servizio dei bookshop museali, per i quali progettiamo e produciamo oggettistica di qualità. I nostri copy e i nostri designer lavorano gomito a gomito per ideare prodotti che non siano solo belli, ma ricchi di contenuto e coerenti con i valori – estetici e identitari – del museo che rappresentano.

Per il Museo Egizio abbiamo creato la linea di oggettistica Heritage Collection, che comprende borse, agenda, taccuini e cancelleria. L’ispirazione è l’immaginario delle scoperte archeologiche di inizio Novecento, per raccontare l’Egitto rifuggendo i cliché e valorizzando la specificità della collezione torinese.

E-commerce

Per creare e gestire uno shop online occorre integrare numerose figure e competenze: designer per creare l’interfaccia grafica, programmatori per sviluppare la piattaforma (e mantenerla sempre aggiornata), un software gestionale avanzato per organizzare i prodotti, copy ed esperti SEO per presentare gli articoli in modo creativo ed efficace, un sistema di logistica solido ed efficiente per spedire la merce al cliente finale. Avendo al nostro interno tutte queste risorse, è facile per noi offrire un servizio di e-commerce completo e altamente personalizzato.

Oltre agli shop della casa editrice, abbiamo realizzato la versione digitale del bookshop del Museo Egizio e il negozio online di Fondazione FS. Per quest’ultima ci occupiamo anche della produzione e della vendita di stampe fotografiche di alta qualità.

Haltadefinizione®

Attraverso il brand Haltadefinizione® siamo operativi sia nell’ambito della conservazione, a supporto delle indagini scientifiche di restauro, sia nell’ambito della valorizzazione del patrimonio, grazie a tecnologie volte a ottenere immagini in alta definizione. Abbiamo sviluppato, fin dal 2005, campagne fotografiche in Gigapixel su oltre cinquecento opere pittoriche dei più importanti musei italiani, mentre il nostro Haltadefinizione LAB si occupa di ricerca e sviluppo di tecnologie hardware e software applicabili all’acquisizione e alla visualizzazione di immagini di altissima qualità.

Per le Gallerie Estensi abbiamo acquisito in 3D e riprodotto fedelmente il Ritratto di vecchio con libro in mano del Guercino. La copia è stata sostituita al dipinto e, in occasione del FestivalFilosofia sul tema della verità, i visitatori sono stati chiamati a riconoscere la riproduzione. Solo il 13% ci è riuscito.

Archivio fotografico

Abbiamo un archivio fotografico esteso e specializzato, a disposizione per la produzione di contenuti per l’editoria, la pubblicità, l’interior design ed eventi culturali. La banca dati di Haltadefinizione® (haltadefinizione.com) contiene immagini ad altissima risoluzione dei maggiori capolavori dell’arte italiana, da Giotto al Cenacolo; dalla nostra esperienza editoriale deriva inoltre un patrimonio di fotografie che spazia dai codici miniati ai massimi monumenti del nostro paese.

In qualità di partner commerciale del museo, ci poniamo come intermediari tra l’ente proprietario dell’opera e i richiedenti per la gestione della pratica relativa alla concessione d’uso delle immagini, con la relativa quantificazione delle royalties.

Servizi per la conservazione

Attraverso il nostro partner Memooria, specializzato nell’acquisizione fotografica Gigapixel e 3D di opere d’arte, offriamo soluzioni integrate a supporto del monitoraggio dei dipinti, con l’obiettivo di ridurre al minimo i restauri di emergenza nonché favorire attività di studio e ricerca. Per farlo, utilizziamo tecnologie e strumenti avanzati: campagne fotografiche ultra HD, modelli 3D precisi al decimo di millimetro, imaging multispettrale con fotografia IR e fluorescenza UV.

Tra le attività del 2018, abbiamo condotto una acquisizione 2+3D del Ritratto di Leone X di Raffaello, conservato alle Gallerie degli Uffizi. La documentazione oggettiva, che comprende le immagini, il modello 3D e la cartella clinica, segna l’inizio della campagna di monitoraggio per il restauro dell’opera.

Riproduzione di manoscritti

Il nostro primo facsimile risale al 1995: era la Bibbia di Borso d’Este, riprodotta con una fedeltà cromatica senza precedenti. Da allora abbiamo realizzato molte altre riproduzioni a tiratura limitata, aggiornando costantemente le tecniche di ripresa, elaborazione delle immagini e stampa, e avvicinandoci sempre più alla perfezione. Questa esperienza – affiancata oggi dalle potenzialità dei facsimili digitali – permette alle biblioteche di valorizzare e proteggere il patrimonio librario, stimolare nuovi percorsi di ricerca e aprirsi a nuove fasce di pubblico.

Un esempio della feconda collaborazione con le biblioteche è dato dal progetto Leggendario Sforza-Savoia, manoscritto conservato alla Biblioteca Reale di Torino: oltre all’edizione in facsimile e al volume scientifico, abbiamo finanziato il restauro del codice e realizzato una postazione interattiva per la navigazione virtuale dell’opera.

Soluzioni per mostre ed eventi

Progettiamo e sviluppiamo soluzioni digitali e multimediali per rendere migliore l’esperienza di visita nei musei, coniugando le potenzialità della tecnologia (realtà aumentata, 3D, virtual tour, ecc.) con uno storytelling rigoroso, trasversale e coinvolgente. Grazie all’esperienza dei Comix Games – i giochi di ludolinguistica a cui partecipano classi di tutta Italia – realizziamo anche iniziative didattiche ed eventi di intrattenimento educativo per bambini e ragazzi.

Per la Biblioteca Medicea Laurenziana abbiamo realizzato la mostra Magnifici tre. I libri-gioiello di Lorenzo de’ Medici, che ha permesso di riunire ed esporre per la prima volta dopo cinque secoli i manoscritti delle figlie del Signore di Firenze. Per l’evento abbiamo curato l’immagine coordinata della mostra, l’allestimento, i testi di sala e le attività di comunicazione integrata.

COLLABORAZIONI

  • Accademia Carrara, Bergamo
  • Accademia dei Lincei, Roma
  • Archivio Storico Civico e Biblioteca Trivulziana, Milano
  • Basilica e al Sacro Convento di San Francesco in Assisi
  • Biblioteca Apostolica Vaticana
  • Biblioteca Casanatense, Roma
  • Biblioteca Civica Berio, Genova
  • Biblioteca Medicea Laurenziana, Firenze
  • Biblioteca Nazionale Centrale, Firenze
  • Biblioteca Nazionale Marciana, Firenze
  • Bibliothèque et Archives duimagelightbox Musée Condé de Chantilly
  • British Library, Londra
  • Bulgari Corporation of America
  • Casa-Museo Boschi Di Stefano, Milano
  • Diocesi di Torino
  • Ferrari
  • Fondazione FS
  • Gallerie Estensi
  • Josè Manuel Ballester
  • Lux Vide
  • Musei di Verona
  • Musei Reali Torino
  • Museo del Cinema, Torino
  • Museo della Sindone, Torino
  • Museo di Palazzo Te, Mantova
  • Museo Diocesano e del Codex - Arcidiocesi di Rossano-Cariati
  • Museo Egizio, Torino
  • Museo Leonardiano di Vinci
  • Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia
  • Leonardo da Vinci, Milano
  • National Gallery, Londra
  • National Geographic Society
  • New York Public Library
  • Opera di Santa Maria del Fiore, Firenze
  • Opificio delle Pietre Dure, Firenze
  • Palomar - Television and Film production
  • RAI Radiotelevisione Italiana
  • Scuderie del Quirinale, Roma
  • Scuola Grande di San Marco, Venezia
  • Scuola Normale Superiore, Pisa
  • Sky Arte
  • Soprintendenza per i Beni Archeologici Toscana
  • Università degli Studi di Padova
  • Universität Potsdam
  • University of Minnesota
  • Veneranda Biblioteca Ambrosiana, Milano
  • Villa Farnesina, Roma
  • Waddesdon - Rotschild Collections

CONTATTACI